Mark Padun conquista la classifica generale della Adriatica Ionica race

Missione compiuta all’ Adriatica Ionica race. Mark Padun sigilla la vittoria generale nella fase finale. Era pianeggiante, da Cormons a Trieste (133,5 km), ma con alcune insidie ​​sul percorso. Per questo motivo, il lavoro di squadra è stato fondamentale oggi, per proteggere il leader del Team Bahrain Merida e garantire la vittoria finale.

“Sono così grato ai miei compagni di squadra. Tutti sono stati così utili “commenta il pilota ucraino” C’è stata una discesa finale molto pericolosa a Trieste e un giro veloce finale in città che avrebbe potuto essere complicato. Ma hanno lavorato dall’inizio alla fine per aiutarmi e proteggermi e sono felice di essere qui per festeggiare con loro questo grande successo. La vittoria della prima tappa della mia carriera ”.

Oltre alla maglia generale, il pilota di 23 anni prende anche la maglia bianca come la migliore giovane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *